La Lumaca in Cucina

Vi proponiamo alcune ricette, estremamente gustose ed accattivanti, capaci di esaltare il gusto della Chiocciola Metodo Cherasco.

La gastronomia oggi occupa uno spazio molto importante, in televisione così come nell’editoria, e si sta riscoprendo il valore dello spazio conviviale attraverso la capacità di stupire i commensali con accostamenti innovativi e sapori distintivi.

Il valore della tradizione viene quindi sublimato con impiattamenti sempre più studiati e l’uso sapiente del colore.

La chiocciola si presta a moltissime interpretazioni, il limite è solo la fantasia.

Buon appetito.

CHIOCCIOlE FRITTE IN SALSA di SOIA E WASABI “OSTERIA LA TORRE”

Ingredienti per 4 persone:

40 chiocciole Helix Aspersa lessate e sgusciate

2 cipolle tagliate ad anello

2 uova intere sbattute

pane grattugiato (preferibilmente di grissino) q.b.

farina tipo 00 q.b.

rosmarino q.b.

1dl di latte

sale q.b.

un cucchiaio di salsa di soia

salsa wasabi a piacere

2 cucchiai di olio di sesamo

1 cucchiaio di prezzemolo

1 chucchiaio di zenzero grattugiato

olio di arachide per friggere q.b. 

 

 

Esecuzione

Impanare le chiocciole prima nella farina, poi nell’uovo sbattuto ed in ne nel pangrattato. Tagliare le cipolle ad anelli di circa 5 mm di spessore, passarle nella farina, nel latte ed in ne nella farina 00.

Per la salsa mescolare la salsa di soia con la pasta di wasabi ed aggiungere un po’ di olio di sesamo, il prezzemolo tritato e lo zenzero grattugiato.

Friggere le chiocciole con gli anelli di cipolla insieme ad alcuni aghi di rosmarino.
Scolare su carta assorbente, salare, servire accompagnando con una ciotolina di salsa di soia e wasabi.

-

I GOBBI del VITTORIO VENETO “VITTORIO VENETO”

Ingredienti per 4 persone:

PER LA PASTA ALL'UOVO:
250 gr farina di semola di grano duro 10 tuorli d’uovo

Sale q.b.

PER IL RIPIENO:
200 gr di carne di Chiocciola Metodo Cherasco

50 gr di ricotta di seirass del fen

1 uovo intero

50 gr di pane grattugiato

50 gr di parmigiano grattugiato

Sale e pepe q.b.

2 foglie di alloro

PER IL SUGO:
100 gr di carne di chiocciole Metodo Cherasco

olio extra vergine di oliva

100 gr pomodoro datterino

prezzemolo tritato

1 porro di Cervere , viano bianco q.b. , sale e pepe q.b.

Esecuzione

Far bollire la carne di chiocciola per 50 minuti in acqua salata con 2 foglie di alloro e nel frattempo preparare la pasta all’uovo mescolando la semola con i tuorli e il sale, no ad ottenere un impasto omogeneo.
Scolare la carne di chiocciola

Per il ripieno tritare 200gr di carne di chiocciola e aggiungere la ricotta, l’uovo, il pane ed il parmigiano grattugiati, sale e pepe.
Stendere una sfoglia di pasta all’uovo sottile, porzionare il ripieno, ricoprire con un’altra sfoglia di pasta, avendo cura di far aderire bene.

Tagliare i ravioli in quadrati servendosi di una rotella tagliapasta.
Mettere a bollire l’acqua di cottura per i gobbi. Preparare il soffritto utilizzando olio extra- vergine di oliva, il porro di Cervere, i pomodori datterini tagliati a metà, il prezzemolo ed aggiungere la carne di chiocciola ,sale e pepe. Sfumare con il vino bianco.
Lasciare cuocere per 5 minuti, aggiungere eventualmente acqua di cottura.
Cuocere i gobbi per tre minuti, scaldare ed unire il sugo.
Impiattare i gobbi e guarnire con un lo di olio ed una spolverata di parmigiano.

-

INSALATINA TIEPIDA di CHIOCCIOLE, PATATE E OLIVE TAGGIASCHE “OSTERIA UMBERTO”

Ingredienti per 4 persone:

500 gr chiocciole Helix Aspersa già spurgate 

5 patate

100 gr olive taggiasche

80 gr pomodori ciliegino

2 spicchi di aglio

20-30 gr prezzemolo

sale

pepe

olio extravergine

 

 

 

 

 

 

 

Esecuzione

Fate bollire in abbondante acqua le chiocciole con sedano, carote, cipolle salata per un’ora e 40 minuti.
A parte fate lessare le patate con la buccia per 20 minuti, fino a quando non risulteranno morbide. Una volta cotte togliere la buccia e tagliarle a rondella, i pomodorini in quarti e tritare uno spicchio d’aglio.

Una volta cotte le chiocciole, scolarle, toglierle dal guscio e metterle in un recipiente insieme alle verdure precedentemente tagliate, aggiustare di olio, sale, pepe e lasciare insaporire. Per ultimo sistemare in un piatto da portata e guarnire con del prezzemolo tritato.